Maestro Fan Ji

Maestro Fan-Ji

Il maestro Fan-Ji è uno dei Nove Venerabili, uno dei capi della Gilda delle Nove Spade Dorate.
E’ un’umano, di etnia Shou, che risiede nella città di Westgate, di solito reperibile nelle vicinanze della Casa da The de “La Coppa Dorata”, quando non è impegnato in importanti affari altrove lungo la Costa.
E’ anziano, sulla sessantina di anni inoltrati, con una lunga capigliatura grigia e liscissima, lunghi baffi filiformi che gli ricadono sulle guance rugose.
Le unghie delle sue mani sono solo nove, lunghissime, e laccate di oro. L’unghia del medio della mano sinistra è leggermente più lunga delle altre.
E’ un uomo educato e cortese, con una voce calma e suadente. E’ molto saggio, preferisce stare in silenzio piuttosto che sparare idiozie. Sembra molto pacato, non l’avete mai visto furibondo.

La Compagnia se l’è ingraziato, lavorando per lui in modo ineccepibile, risolvendo senza inutili spargimenti di sangue tra la popolazione la faccenda della possibile guerra fra Bande, nell’Inverno del 1479.

Maestro Fan Ji

La Compagnia della Sagola DBio616